nicola morandini

00A GALLERY - SBARCA A TRENTO LA FOTOGRAFIA INTERNAZIONALE

date » 25-01-2023 20:12

permalink » url

tags » Massimo Giovannini, Intheblink, 00A Gallery, Trento, Il Dolomiti, Francesco Cestari,

Un bellissimo articolo su IL DOLOMITI a cura di Franceso Cestari celebra l'inaugurazione della 00A Gallery Trento. L’evento inaugurale avrà luogo venerdì 27 gennaio a partire dalle 15:30 in Via Malvasia 53, in concomitanza con l’happening dedicato al progetto In the Blink of an Eye. Fin da subito, lo spazio si pone come uno dei pochi esempi in Italia di spazi culturali dedicati prevalentemente alla fotografia analogica.

00A_TN.jpg

APRE LA SEDE DELLA 00A GALLERY A TRENTO

date » 14-01-2023 16:57

permalink » url

tags » Massimo Giovannini, Intheblink, Alfredo Meschi, 00A Gallery, Merano, Trento,

"IN THE BLINK OF AN EYE" 27-28-29 Gennaio 2023

In attesa di trovare un nuovo spazio anche per la città di Merano, il 2023 inizia per l'associazione 00A con una fantastica notizia: con un nuovo evento del progetto di arte contemporanea di Massimo Giovannini e Alfredo Meschi, il primo del 2023, apre a Trento il nuovo spazio espositivo permanente per la fotografia contemporanea 00A GALLERY-TRENTO.

more
INVITO.pdf (0.75 MB)

00A_trento2.jpg00A_trento1.jpg

(S)mimetizzati: nascosti o esposti - Inaugurazione

date » 13-09-2021 10:32

permalink » url

tags » Claudia Dolci, Spazio Foyer, Trento, Rachele Villani,

Di seguito alcune immagini dell'inaugurazione della bella mostra delle opere di Claudia Dolci, negli affascinanti locali dello Spazio FoyEr di Trento.

_DSF3073.jpg_DSF3078.jpg_DSF3082.jpg_DSF3079.jpg_DSF3075.jpg_DSF3071.jpg

(S)mimetizzati: nascosti o esposti

date » 10-09-2021 14:32

permalink » url

tags » Claudia Dolci, Spazio Foyer, Trento, Rachele Villani,

Dal 13 al 24 settembre 2021
Inaugurazione sabato 11 settembre ore 17.00

Spazio FoyEr
Via G. Galilei 26, Trento
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00
Ingresso contingentato, obbligo di mascherina e green pass

“(S)mimetizzati: nascosti o esposti. Nascondono o rivelano ciò che li distingue?”, questo il curioso titolo della mostra che riapre il calendario delle esposizioni allo Spazio FoyEr di Trento. Trentacinque disegni a matite colorate realizzati dall'amica Claudia Dolci e corredati da titoli e didascalie scritti con ironia e giochi di parole da Rachele Villani.
Una mostra pensata nella primavera del 2020 durante il lockdown causato dalla pandemia, quando si è stati costretti a guardarci più da vicino, anche se «mascherati, mostrandoci a metà – commenta Claudia Dolci –. A momenti ci è sembrato una buona via di fuga, un nascondiglio sicuro, ma quando il tempo è diventato senza limiti e la solitudine pericolosa ce ne siamo trovati intrappolati».
La mostra racconta quindi il desiderio, spesso avvertito, di poter essere altro dall’immagine di sé senza essere giudicati e «l’aspirazione a poter lottare decidendo liberamente se farlo in prima linea o da dietro le quinte».
“(S)mimetizzati: nascosti o esposti” rientra nel progetto “Dolciemente”, che raccoglie i disegni realizzati da Claudia Dolci negli ultimi tre anni.
------------
Claudia Dolci, nata a Bolzano (1972), si avvicina al disegno già durante gli anni delle superiori, ma poi sceglie un percorso di studi diverso. Si laurea in Scienze Forestali a Padova per poi vivere molti anni all’estero, prima in Olanda con un master in Geoinformatica, poi a Zurigo, in Svizzera, dove consegue il Dottorato di Ricerca al Politecnico.
Stabilitasi a Trento, inizia a lavorare per la Fondazione Bruno Kessler presso l’Unità Modelli Predittivi per la Biomedicina e l’Ambiente (MPBA) come esperta di metodi geoinformatici, coordinando la progettazione e lo sviluppo di piattaforme WebGIS e dati statistici legati al monitoraggio del rischio ambientale. Dal 2009 è responsabile di WebValley, la scuola estiva di “data science” e, sempre per FBK, dal 2017 dell’Unità Ricerca e Innovazione per la Scuola.
Da alcuni anni ha recuperato la passione per il disegno e la magia delle matite colorate grazie al maestro Paolo Dalponte.

Rachele Villani, insegnante di Tedesco e Inglese alle scuole superiori, dal 2015 collabora a vario titolo per la Fondazione Bruno Kessler con progetti di ricerca e innovazione e percorsi di approfondimento rivolti in particolare al mondo scuola-lavoro.

FRAGOLE_ANFIBIE_ridotta_imagefullwide.jpgA3_locandina_mostra.jpg

search
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Accetta
Accept
Rifiuta
Reject
Personalizza
Customize
Link
https://www.nicolamorandini.it/news-d

Share on
/

Chiudi
Close
loading